Invito incontro Ungaretti.png

VIVERE INTENSAMENTE IL REALE

Leggere Ungaretti al tempo del Covid - 19

 

Il Centro Culturale San Carlo Borromeo di Luino insieme alla Prepositurale dei Santi Pietro e Paolo di Luino ha organizzato l’incontro dal titolo “Vivere intensamente il reale. Leggere Ungaretti al tempo del Covid-19”, con Marco Pippione, docente di Letteratura Italiana. L’evento è stato trasmesso in diretta martedì 7 luglio 2020 alle ore 21 attraverso la piattaforma ZOOM.

A cinquant’anni dalla morte, Giuseppe Ungaretti continua ad essere attuale e ci insegna a “non distogliere lo sguardo dai tagli che bruciano”. Per Ungaretti lo scopo della poesia è il “ringiovanimento del mondo”, ovvero la rinnovata percezione delle cose e di se stessi come abitati da una novità. Allora la ragione si lascia interpellare e cerca il senso della realtà, anche quando è immersa nel buio perché in ogni momento si può spalancare la meraviglia.

Le sfide che la realtà non ci risparmia ci costringono a guardare più in profondità il nostro essere uomini. La situazione imprevedibile che ci siamo trovati a vivere ha scombinato i nostri piani e ci chiama a interrogarci sulla nostra situazione esistenziale. Possiamo andare avanti distratti, facendo finta che non sia successo nulla oppure lasciarci interrogare dalle circostanze come occasione per vivere intensamente il reale aderendo alla provocazione della realtà. E riconoscere che solo quando domina una speranza fondata possiamo affrontare le circostanze senza fuggire, lasciandoci sfidare dai tempi che viviamo.

Marco Pippione ha conseguito la laurea in Lettere all’Università degli Studi di Milano con una tesi su Milano nella Restaurazione.

Dopo 25 anni di docenza nei licei della Provincia di Varese, nel 2005 diventa preside e docente del Liceo paritario Sacro Monte di Varese, oggi Scuola paritaria Manfredini.

 

Vivere intensamente il reale - Leggere Ungaretti ai tempi del Covid - 19

Centro Culturale San Carlo Borromeo

Luino (VA)

Sito web: www.ccsancarloborromeo.com

Email: centroculturalesancarlob@gmail.com

tel: 3385324152