IL CAMMINO AL VERO E' UN'ESPERIENZA

Il punto di partenza è il problema umano: «Il nostro bisogno di essere e di intensamente vivere» 

Il libro Il cammino al vero è un’esperienza raccoglie i primi tre scritti di mons. Luigi Giussani agli inizi di Gioventù Studentesca, da cui è nata l’esperienza di Comunione e Liberazione.

Questi scritti sono, come li definisce l’Autore, «riflessioni sopra un’esperienza», in particolare l’esperienza cristiana, quale risposta al senso ultimo dell’esistenza e condizione per l’attuarsi della libertà dell’uomo.

Il punto di partenza per vivere l’esperienza cristiana è l’incontro con qualcuno che testimoni la bellezza di essere cristiani in un’epoca in cui va sempre più diffondendosi l’opinione che il cristianesimo sia qualcosa di faticoso e opprimente da vivere.

Un autentico cammino cristiano permette, invece, di fare esperienza di un modo di vivere la realtà più vero e umano corrispondente ai bisogni e ai desideri di ciascuno.

Questi scritti documentano il valore metodologico di questa esperienza, ormai presente in più di 80 paesi, che ha ricevuto con il riconoscimento Pontificio la sua conferma.

Fresh